Volantini

Riscatto Laurea “Ad Onere Ridotto”

Nella Circolare INPS 22/01/2020, n. 6 viene chiarito che è possibile il riscatto ” ad onere ridotto” anche per periodi di durata legale studi universitari antecedenti il 1996.

La condizione prevede però di optare per il calcolo contributivo della futura pensione come indicato dall’art. 1 c. 23 legge 335/1995 con il possesso di entrambe queste condizioni: 

  • un’anzianità contributiva inferiore a 18 anni al 31/12/1995; 
  • un’anzianità contributiva (alla data della domanda di riscatto)pari o superiore a 15 anni di cui almeno 5 collocati dopo il 31/12/1995.

Ora, la circolare dell’INPS ha chiarito che il riscatto agevolato inizialmente prevista per gli under 45 e poi allargata a tutti, può includere anche gli anni precedenti al 1996 a patto che il corso di studi sia situato almeno in parte nella sua durata legale nell’anno 1996.

Per esempio, chi ha studiato dal 1994 al 1997 può riscattare con il regime agevolato, pagando poco più di 5 mila euro all’anno tutti i 4 anni del corso di studie non solamente quelli del 1996 e 1997.

Mentre, i lavoratori che hanno maturato tra i 15 e i 18 anni di contributi al 1995 devono però optare per la liquidazione della pensione con il sistema contributivo, purchè abbiano almeno 5 anni di contributi versati con questo sistema.

Con il riscatto agevolato della laurea il costo è di circa 5.200 euro per ogni anno riscattato (per 4 anni di studio, quindi, il costo totale supera di poco i 20.800 euro).

↓ Scarica Volantino Per maggiori Informazioni ↓

Allegati

Articoli Correlati

Back to top button